Pareti

E la casa cambia colore

Comincia un nuovo anno, amici, e c è voglia di attuare i buoni propositi da tempo tenuti in attesa. Ricordate quello di voler dare una bella rinfrescata a tutta la casa? Bene, è arrivato il momento!

Sapete già che i colori possono influenzare il nostro umore, vero? E che, oltre ad agire sul nostro stato d’animo, hanno la capacità di modificare visivamente le dimensioni di un ambiente?
Allora, nel dipingere le pareti della nostra casa occorre necessariamente tenerne conto.
Un colore rilassante può trasformare una stanza in un’oasi di benessere o un piccolo spazio può sembrare più grande con il giusto colore alle pareti!

Il bianco ( meglio se unito ad una piccola quantità di un altro colore per renderlo “sporco”), il beige, il grigio chiaro ( molto di tendenza in questo periodo) e tutti i colori pastello
( purché siano leggermente accennati) sono adatti in qualsiasi ambiente, specie in quelli che godono di poca luce naturale o che non sono di grandi dimensioni.

Colori luminosi quali il giallo o l’arancio hanno la capacità di stimolare la creatività e la socievolezza, agiscono positivamente sulla concentrazione e quindi sono particolarmente adatti in una stanza o angolo studio, nel soggiorno e anche in cucina. Se, invece, per il soggiorno, avete intenzione di adoperare colori tenui (tortora, grigio o colori pastello) potete osare un colore decisamente acceso su una sola parete, in armonia con i colori dei vostri mobili. Ciò donerà sicuramente carattere all’ambiente.

Nelle camere da letto, a meno che non vogliate rimanere tutta la notte svegli ( in tal caso scegliete una bella tonalità di rosso😂), è preferibile puntare su colori rilassanti come il verde o l’azzurro, in una tonalità chiara.
Anche nelle stanze adibite alla lettura o al relax, optate per questi colori.

Anche in bagno è preferibile adoperare le varie nuance del verde e dell’azzurro, che richiamano il colore del mare, mentre sono decisamente da evitare il marrone, il grigio scuro, che ricordano lo sporco, e il rosso che fa pensare al sangue!🤕

Nello scegliere un colore per ogni stanza lasciatevi influenzare anche dalle dimensioni, mi raccomando! Se lo spazio non è grande, i colori devono necessariamente essere chiari o rischiereste di rimpicciolirlo maggiormente! Se la stanza ha un soffitto molto alto potete “abbassarlo” dipingendolo di un colore più scuro rispetto alle pareti.
Al contrario, se il soffitto è piuttosto basso, potete usare la tonalità chiara adoperata per dipingerlo a creare un bordo di circa 20 cm tutto intorno alla parete superiore, come a voler continuare il soffitto che, per magia🤣, sembrerà più alto!

Adesso dovete solo mettervi all’opera e fatemi sapere, lasciando un commento, se vi è stato utile questo articolo. A presto. Sabina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...